Crea sito

Valguarnera da leggere

Antologia di scritti su Valguarnera a cura di Enzo Barnabà

ARMANDO

Posted on 1 Set 2012 in Vacirca Arena Beatrice

Sminuito sempre voi mi avete e le conseguenze ora ne pagate. Se aveste dato a me il vostro voto di tanti privilegi avrei disposto a cominciare, come spesso mi impegnavo, dal mare che a Carrapipi avrei portato. Il Canale al paese esiste...

Read More

LE CARTOLINE

Posted on 1 Set 2012 in Vacirca Arena Beatrice

Sono nato e cresciuto in Via Roma, a due passi più su dalla Mursiata e a due passi più giù dal crocevia del canale: come dire il sacro e il profano. Nella prima c’era la discarica, nel secondo il sontuoso palazzo dei Prato. Immagini contrastanti ma  espressive, di com’era il nostro paese ai tempi (anni 1940-50) in cui ci ho vissuto: il ricco troppo ricco, il povero troppo povero. La mia...

Read More

IL PRIMOGENITO

Posted on 1 Set 2012 in Vacirca Arena Beatrice

Io sono un primogenito, quello, per farmi capire, che per ogni altro figlio che nasce dopo e si frappone tra lui e la madre, ne allunga la distanza a dismisura. Tra me e mia madre vi furono altri nove figli dunque è facile immaginare che ognuno, alla nascita, mi portava un messaggio inequivocabile: “fatti più in là”. La distanza tra  noi due mi fa venire il sospetto che ella, umanamente...

Read More

I TOCCA

Posted on 1 Set 2012 in Vacirca Arena Beatrice

I tocca venivano considerati un gioco d’azzardo, ma era diffuso nelle osterie come oggi i video giochi nei bar. Di lontana e ignota origine era il gioco preferito da tutti gli habitué delle osterie. La definizione era facoltativa e a Valguarnera i nostri vecchi e buontemponi antenati non andarono tanto per il sottile nella scelta della definizione poco specifica e poco appropriata, puntando più...

Read More
Pagina 1 di 212