IL GIARDINO DI MIMOSE

Mia madre, nella sua imponente bellezza di donna matura e ancora giovane, sferruzzava seduta all’ombra che la casa proiettava sul giardino nel primo pomeriggio di luglio e, di tanto in tanto, alzava una mano a cacciar via le mosche che le si posavano sul viso: a quei tempi in paese non si faceva la disinfestazione […]

PAOLINA

Era bella Paolina, col vestito rosa a pieghe e il cappello di paglia in tinta, che passeggiava con la sorella lungo via Garibaldi che pullulava di gente per la festa di San Cristofero. Quel vestito glielo aveva cucito la sua zia Paola Blanca, sarta rinomata in paese, e vi aveva messo tanta cura perché, proprio […]

LO STUDENTE

Voci concitate dal corridoio cancellarono del tutto il torpore di quel primo mattino di maggio. “Fuori, fuori, tutti fuori, presto”. I poliziotti, con casco e manganelli, cominciarono a perquisire le stanze cacciando i giovani assonnati, chi in pigiama, chi in canottiera e mutande. Erano tutti in fila, compresa qualche ragazza, quasi tutti consapevoli di quanto […]

VIA SANT’ELENA

Non sempre la via Sant’Elena ha avuto, per Valguarnera, l’importanza sociale che riveste tutt’ora. Un tempo, quando la calura estiva invogliava ad uscire per prendere una boccata d’aria, la meta privilegiata era la Val di Noce. Percorrendo una breve strada in salita, ci si inoltrava verso una via che conduceva alle campagne, dove il profumo […]