POESIE

Abbiamo recuperato due brani di Andrea Pavone– tre quartine suscettibili di integrazioni e di correzioni – grazie alla memoria di Nino Arena, valguarnerese residente a Nizza. Nel primo frammento, l’autore mette in evidenza con indignata ironia i mutamenti sociali avvenuti nell’immediato secondo dopoguerra e in particolare, probabilmente, gli arricchimenti illeciti di alcuni contadini «intrallazzatori ». […]